Marinella Pirelli. Solo-exibition, Milano

Milano Museo del ‘900 Opening: March 21 h 18.00 Marinella Pirelli. Luce-Movimento,

http://museodelnovecento.org/it/mostra/luce-movimento

 

 

Gallarate, Museo Maga Opening March 23 h 18.00 Expanded Cinema at PLANÈTE, MAGA GALLARATE, ITALY

http://www.museomaga.it/mostre/147/Planete

 

Se la mia ricerca artistica oltre alla musica esplora altresì la luce in movimento, di certo è anche perché ho imparato molte cose da mia madre, specie nel concepire i luoghi come spazi da modulare per offrire un’esperienza immersiva.

Tra il 1999 e il 2009 ho lavorato al suo fianco con le mie musiche. Gli ambienti delle sue mostre non erano solo dei contenitori per le opere, ma rappresentavano essi stessi fonte primaria di ispirazione. Lo spazio diventava così una nuova creazione a cui si affiancavano i miei suoni, nuovamente composti e spazializzati tra le Meteore, I Pulsar e il grande Film Ambiente, raccolti nel CD “Fiordiluce”.

La mostra Luce e Movimento dà spazio al cinema sperimentale, pur esponendo anche le opere di Luce, fra cui Enviromental Screen, per il quale ho realizzato in surround una nuova versione di Fiordiluce.

If my artistic research explores moving light as well, it is surely because I learned a lot from my mother, and mostly from her concept of locations as spaces to offer immersive experience.

From 1999 to 2009 I worked very close to her with my music. The enviroments for her exhibition where not containers of artworks only, but were themselves sources of inspiration .

Space became so a new creation, and every time my sounds were newly composed and placed side by side to Meterore, Pulsar and Enviromental screen.

This music is collected in the CD “Fiordiluce”.

The Luce-Movimentoexhibition focuses her experimental cinema, but shows some of her lightart works and the great Enviromental Screen with a newsurround version of my Fiordiluce.

Museo del Novecento

Il 4 aprile, alle ore 17.30, nella sala conferenze del Museo del Novecento a Milano, via Marconi 1, in occasione della presentazione del libro “Light Art in Italy – Temporary Installations 2015-2016” a cura di Gisella Gellini, ci sarò a presentare la mia opera “Idrodendro/Fonodendro”, una grande installazione di Idrofoni che ho realizzato per DigitaLife 2015, invitato per il secondo anno consecutivo da RomaEuropa al Macro Testaccio, dopo il successo di “Arpa di Luce”.

This slideshow requires JavaScript.

Con la collaborazione dell’architetto musicista Lorenzo Serafin, ho realizzato questa grande installazione interattiva di Idrofoni: un albero alto 10 metri che risuona con la vibrazione generata dalla metamorfosi di una grande sega circolare. Le riverberazioni di luce generate dalla ruota dentata/gong si sono manifestate in nuvole di suono, sospese sui rami  dell’Idrodendro. L’installazione è rimasta attiva per oltre un mese.

Il libro Light Art in Italy, edito da Maggioli, nelle edizioni precedenti ha pubblicato Arpa di Luce e altre mie installazioni di luce e suono.

http://luceweb.eu/it/libro-gisella-gellini/