Arte e decommissioning al JRC di Ispra

Parteciperò con alcune mie opere a settembre al progetto “Gli Spazi Dell’arte” al JRC di Ispra, che viene presentato venerdì 9 giugno in conferenza stampa.

In linea con la propria politica di trasparenza e nel contesto delle attività di informazione alle comunità locali, il Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea intende presentare il programma volto a smantellare le istallazioni nucleari e gestire i rifiuti radioattivi.
A questo scopo, il JRC organizza dal 29 settembre al 15 ottobre 2017 un evento artistico-scientifico come connubio fra scienza, tecnologia e arte contemporanea.
Nell’arco di due settimane saranno esposte una cinquantina di opere in un percorso artistico associato ad esibizioni, all’interno dell’istallazione realizzata per essere il deposito temporaneo (Interim Storage Facility – ISF) dei rifiuti radioattivi prima del loro allontanamento definitivo dal sito di Ispra.

Venerdì 9 giugno 2017 – ore 11.15 – 12.15
Conferenza stampa
Intevengono:
Maria BETTI, Direttore Nuclear Safety and Security, JRC.
Paolo PEERANI, Capo Unità Disattivazione Nucleare, JRC.
Antonio BANDIRALI, Comitato Culturale, JRC
Sandro PARMIGGIANI, Curatore artistico dell’evento
Pietro PIRELLI, Compositore, percussionista, artista del suono e della luce
Luca MISSONI, Creativo
Marcello MORANDINI, Architetto, scultore e designer
Modera: Riccardo CASALE, Consigliere per la Disattivazione Nucleare, JRC\

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.